TORNA A TUTTE LE NEWS

Per Car Service Management 360 Srl - società che si occupa di gestire per i propri clienti tutto il processo di gestione degli eventi riparativi dei veicoli - la sicurezza stradale parte dalla diagnosi predittiva, che consente di gestire eventuali criticità in modo proattivo anziché reattivo.

Dell’importanza della diagnosi predittiva e dei vantaggi che questa apporta in termini di sicurezza dei veicoli e dunque dei driver, produttività e risparmio di costi per le aziende, ha parlato Simone Guidi, Manager Director di CSM 360 durante il seminario tenuto per i Fleet Manager ospiti del Program Campus, evento al quale la società ha partecipato lo scorso 15 settembre in qualità di Service Safety Partner.

 


“Avere la possibilità di incontrare Fleet Manager di importanti aziende e condividere con entusiasmo e partecipazione progetti innovativi è fantastico. Il merito è di Program che ha avuto la capacità di coinvolgere Aziende e Partner con l’intento, comunque, di migliorare la nostra mobilità e aumentare la sicurezza. L’evento è stato organizzato in modo eccellente, la presenza di Aniasa e Fleet Magazine hanno aumentato lo spessore professionale dell’evento. Il nostro contributo nell’animare il workshop sulla Diagnosi Predittiva è stato ripagato dalla partecipazione e dall’interesse che molti hanno dimostrato. Forse perché quello che si può fare con la Predittiva è tangibile, applicabile ed attuale alla sensibilità crescente delle aziende nella riduzione dei rischi sulla Sicurezza dei Driver e sui Costi di gestione.” - Simone Guidi, Manager Director di Car Service Management 360 Srl.

 

Intervista a Simone Guidi, Manager Director di Car Service Management 360 Srl