TORNA A TUTTE LE NEWS

Program continua la sua corsa verso il successo concludendo il 2020 con il raggiungimento di tutti gli obiettivi prefissati nel 2019 ed un incremento degli ordini del 13% rispetto allo scorso anno, nonostante le difficoltà intrinseche del periodo.

Gli effetti negativi della pandemia hanno inciso parzialmente sull’operatività di Program, che ha visto uno stop delle consegne delle vetture nei due mesi di lockdown (marzo ed aprile) rispetto allo stesso periodo del 2019. Tuttavia, ciò non ha influito sul fatturato, che mostra un +3%, risultato importante viste le condizioni socio-economiche che hanno caratterizzato il mercato durante la pandemia.

“Il 2020 ha rappresentato un anno con criticità dai risvolti imprevedibili, in cui Program è stata in grado di raggiungere risultati positivi grazie alla forza delle nostre persone” sottolinea Patrizia Bacci - Amministratore Unico di Program - affermazione che trova riscontro nella crescita del personale dell’azienda, che ha visto un aumento del 10%.

Tra i traguardi raggiunti vi sono anche l’ottenimento del livello di due stelle del rating di legalità AGCM, riconoscimento che attesta una corretta gestione della propria attività in termini etici, l’aggiudicazione della fornitura di importanti gare pubbliche e l’apertura della nuova sede del Breve termine di Firenze.